Stefano Nicolò Ronzoni

Nato a Cantù (CO) il 27/9/84, si avvicina agli sport da combattimento all’età di 16 anni per contrastare l’arroganza dei bulli che lo prendono di mira fin dalle scuole medie.
Dopo quasi 4 anni di (dure) esperienze nel pugilato, nella Kickboxing e nella Muay Thai, ormai pronto per i primi combattimenti a livello agonistico, conosce casualmente il M° Di Salvo e rimane affascinato dal suo stile di Kung-Fu denominato “Dong Wu Xue”.A seguito di quest’incontro decide di abbandonare gli sport da ring per esplorare il mondo delle arti marziali, trovando nel Wing Chun, di cui si innamora dopo solo mezz’ora di lezione con il M° Montalbetti, e nell’Aikido, che pratica dal 2006 con il M° Brunelli, la propria Via.

Attualmente 1° Chieh di Wing Chun Kung-Fu, continua a dedicarsi allo studio e all’analisi di quest’arte coadiuvando il suo Maestro nelle lezioni e allenandosi costantemente con lui, approfondendo parallelamente gli stili Bagua e Taiji tang lang con il M° Xu Zai Xing.

E’ inoltre Kettlebell Trainer FIF nonchè atleta e allenatore di I livello di Girevoy Sport per la FIGS.

Per Stefano, “le arti marziali, e soprattutto il Wing Chun, aiutano a non perdere se stessi nelle difficoltà della vita e insegnano come affrontarle alla maniera taoista: mantenersi aperti, ricettivi, ‘morbidi’ di fronte alle prove del destino è il modo migliore per assorbire e trasformare le negatività in energia positiva e arrivare, così, a vincere il nemico peggiore: se stessi.”